Manifestazione di interesse per l’inserimento nella graduatoria di cui all’Avviso Pubblico “POR MARCHE FSE 2014/2020, Asse prioritario 1 – Occupazione – Contributi per la realizzazione di progetti di crescita, integrazione ed occupazione promossi dai Comuni a favore di soggetti disoccupati over 30″

Possono presentare la domanda di partecipazione alla presente manifestazione di interesse i disoccupati ai sensi del D. Lgs. n. 150/2015 iscritti presso i Centri per l’Impiego della Regione Marche in possesso, a pena di non ammissibilità, dei seguenti requisiti:
1) diploma di Scuola Media Superiore e/o Diploma di Laurea, breve o magistrale, o certificazione di equipollenza indicati nelle tabelle sopra riportate alla voce “Titolo di studio” per ciascun progetto.
2) aver compiuto 30 anni di età (over 30) alla data del 21/6/2018 (data di pubblicazione sul BUR Marche dell’Avviso di cui al DDPF n. 138/2018).
3) essere residenti nel comune di  Porto Recanati. La residenza deve essere posseduta alla data di presentazione alla Regione Marche della domanda di finanziamento del progetto da parte del Comune, non è sufficiente aver presentato al Comune l’istanza di residenza.
4) non essere percettori di ammortizzatori sociali o di trattamenti pensionistici o beneficiari di indennità di partecipazione a valere su altro progetto di cui al medesimo Avviso Pubblico “Contributi per la realizzazione di progetti di crescita…”. Lo stato di disoccupazione deve essere posseduto alla data di adesione alla manifestazione di interesse e deve essere mantenuto per tutta la durata del progetto.
Sarà cura del soggetto destinatario verificare previamente il possesso dello stato di disoccupazione e richiedere l’inserimento dell’eventuale qualifica per la quale manifesta interesse recandosi agli sportelli del Centro Impiego.
I requisiti di cui ai punti 3 e 4 devono essere mantenuti per tutta la durata del progetto.
La qualifica professionale, che prescinde dal titolo di studio, viene registrata dal Centro per l’Impiego con le stesse modalità con cui vengono aggiornate le qualifiche di cui all’art. 16 della Legge 56/87.
La qualifica richiesta dal Comune per cui il soggetto esprime manifestazione di interesse deve essere registrata nella scheda professionale del soggetto stesso entro la data di presentazione della domanda.
I candidati non devono aver avuto precedenti rapporti di lavoro con il Comune ospitante/i, negli ultimi 4 anni antecedenti la presentazione della domanda.
L’esperienza lavorativa conseguente all’inserimento nel progetto dell’ente richiedente non si configura come rapporto di lavoro subordinato e non determina quindi l’instaurazione di un rapporto di lavoro per i Comuni e non comporta la perdita dello stato di disoccupazione per il destinatario.
Le mansioni e le attività che i destinatari sono chiamati a svolgere saranno stabilite da apposita convenzione sottoscritta dalle parti (soggetto destinatario ed ente richiedente) di cui all’All.9 del Bando “Contributi per la realizzazione di progetti di crescita…”

Scadenza per la presentazione delle domande

La domanda di partecipazione deve essere presentata al Centro per l’Impiego di Civitanova Marche entro il giorno 3 febbraio 2020

Allegati


Contenuto inserito il 22/01/2020
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità